Menu
ricovero scavato nella roccia aneraria immersa nella neve in Cerreto Sannita

Neve lieve che cadeva scandendo il ritmo dei tempi andati. Una collina di fronte a me che mi chiamava da tempo ma io non avevo il tempo. L’istinto di salire lassù dove un disboscamento ha scoperto una grotta: uno dei rifugi del Brigante Cosimo Giordano. Fiocca, troppo allettante la giornata per rinunciare ad andare. Mi sono […]

Leggi oltre
Translate »