Menu

l Tempio di “Madonna della Libera” si trova in un paese dal nome Cerreto, che nell’etimologia del proprio nome Cerr-eto contiene la stessa radice della divinità agreste Cer-ere latina (da cui il nome cereali) o Kerr-es italica. Nel 496 a.C per ordine dei Libri sibillini, che i romani avrebbero  acquistato dalla famosa Sibilla Cumana, la triade […]

Leggi oltre

l Tempio di Cerreto Sannita “Madonna della Libera” e il mistero del suo culto: la soluzione del potrebbe essere scritta tra le stelle Il Tempio italico di Cerreto Sannita (BN) è un tempio molto particolare, situato a circa 560 metri di quota, è incastonato alle pendici del Matese Sud Orientale. Ponendosi all’ingresso del tempio, con le […]

Leggi oltre

Ma le sorprese per i romani non erano ancora finite, una volta che fossero stati sul punto di conquistare e salire finalmente sulle Fortificazioni, sulla cima non avrebbero trovato i difensori Sanniti che nel frattempo si erano dileguati scendendo dal versante opposto del monte fino a valle….. Dopo aver raccontato il sistema difensivo nell’ articolo “Il Sistema […]

Leggi oltre
mappa di colore verde della Valle Telesina con indicazione dei monti e la linea di fortificazione sannita

Penetrare nell’alta Valle Telesina significava per gli eserciti Romani poter giungere, marciando verso Est a Benevento, la Capitale del Sannio Irpino e da lì proseguire per la Puglia. Difendere la Valle Telesina significava per i Sanniti garantire la loro stessa esistenza. Valle Telesina per i Sanniti rappresentava e rappresenta tutt’ora, una fertilissima pianura, delimitata a […]

Leggi oltre
Translate »
Facebook